Home Articoli
Cerca per parola chiave
 

Ci sono  persone collegate

< aprile 2014 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
       
             








24/04/2014 @ 20.44.58
script eseguito in 47 ms



\\ Home Page
WebLog
 
L'Agenzia Roma Servizi per la Mobilità Srl è dal 1° gennaio 2010 il nuovo gestore del bikesharing a Roma. Nata per scissione parziale di un ramo d'Azienda da Atac Spa, l'Agenzia si occupa di pianificazione, supervisione, coordinamento e controllo dei processi che attengono alla mobilità privata, pubblica, sostenibile e ciclabile, le merci e la logistica. Gestisce il rilascio dei permessi di circolazione e sosta nel Comune di Roma; supporta il sistema di relazioni con le Istituzoni e gli Organismi, anche associativi, nel contesto politico istituzionale locale, nazionale ed internazionale. Sono demandati a Roma Servizi per la Mobilità i rapporti con gli organi di informazione per tutti gli aspetti inerenti la mobilità a Roma e tutte le attività di informazione/comunicazione alla clientela dei servizi di trasporto, ai cittadini, ai city user e a tutti i soggetti toccati dalla mobilità cittadina.
 
Di RomaNBike (del 02/03/2010 @ 15:41:47, in Il bike sharing corre nella Maratona Roma Ostia, linkato 8657 volte)
36° edizione per la RomaOstia, la mezza maratona più partecipata d’Italia che domenica 28 febbraio 2010 ha visto al via oltre 10.000 atleti provenienti da ogni parte del mondo. Un fortissimo vento, per quasi la totalità dei 21.097km, ha condizionato la gara. Le top runners sono partite dal Palalottomatica alle 9.16 con 9 minuti di anticipo, cioè la distanza fra il record della corsa maschile e quello femminile, distacco risultato decisivo fino al lungomare di Ostia. Vince la keniana Alice Timbili(1:10.34), seguita da un ottima Rosalba Console(1:10.54). Poi è toccato agli uomini: doppietta keniana con Peter Kimeli (1:01.51) davanti a William Rotich(1:01.53). Grazie al Bikesharing gli organizzatori si sono potuti muovere lungo il tragitto con le biciclette verdi messe a disposizione dall’Agenzia Servizi per la Mobilità e al traguardo, ad attendere gli atleti, 11.000 mantelline dorate con il logo del Bikesharing.

Bike Sharing a Roma Ostia
 
Di RomaNBike (del 13/11/2009 @ 11:25:19, in news, linkato 8232 volte)

iBike Roma è disponibile su iPhone gratuitamente!

Con il servizio denominato Atac Bikesharing è possibile muoversi in bicicletta, in libertà, rispettando l’ambiente all’interno del Comune di Roma . Scaricando l'applicativo iBike Roma, potrai conoscere la disponibilità delle biciclette nel cicloposteggio a te più vicino.

Sei in centro e vuoi prendere una bicicletta? Con I Bike Roma ed il tuo IPhone non resterai mai a piedi, potrai conoscere in tempo reale il percorso per raggiungere la bicicletta più vicina.

L'applicativo, realizzato con il supporto tecnico di Movenda S.p.A., azienda specializzata nello sviluppo di applicazioni mobili, offre:

- Informazioni real-time riguardanti la disponibilità delle biciclette in ciascuno dei cicloposteggi.
- Indicazione del percorso più breve per raggiungere i cicloposteggi dalla propria posizione.
- Visualizzazione dei cicloposteggi più vicini alla posizione dell'utente.
- Possibilità di visualizzare il credito della propria SmartCard.
- Ricezione delle news sul servizio.
- Informazioni generali sul servizio.

Se sei un utente ATAC BikeSharing e possiedi un iPhone non potrai fare a meno di questa applicazione.

 
Di RomaNBike (del 16/10/2009 @ 10:29:20, in Iscrizione, linkato 4978 volte)

(estratto dall'articolo pubblicato sul giornale Metro il 15/10/2009)

Dopo essere sbarcato in III Municipio, il servizio di Bike sharing estende la sua rete di contatti con cittadini e turisti. Per agevolare l’accesso al servizio, infatti, l'Atac ha predisposto tutte le biglietterie presenti sulle due linee del metrò alla vendita delle card ricaricabili necessarie per prelevare la bici in una delle 26 stazioni presenti sul territorio tra il Centro storico, San Lorenzo e Ostia.

Da lunedì prossimo, 19 ottobre, chi fosse interessato ad acquistare la card per il Bike sharing potrà quindi rivolgersi alle seguenti biglietterie Atac:
linea A del metrò:
Anagnina, Battistini, Cornelia, Lepanto, Ottaviano, Spagna e Termini
linea B del metrò:
Laurentina, Eur Fermi e Ponte Mammolo

 
Di RomaNBike (del 16/10/2009 @ 10:29:20, in Iscrizione, linkato 36598 volte)

(estratto dall'articolo pubblicato sul giornale Metro il 15/10/2009)

Dopo essere sbarcato in III Municipio, il servizio di Bike sharing estende la sua rete di contatti con cittadini e turisti. Per agevolare l’accesso al servizio, infatti, l'Atac ha predisposto tutte le biglietterie presenti sulle due linee del metrò alla vendita delle card ricaricabili necessarie per prelevare la bici in una delle 26 stazioni presenti sul territorio tra il Centro storico, San Lorenzo e Ostia.

Da lunedì prossimo, 19 ottobre, chi fosse interessato ad acquistare la card per il Bike sharing potrà quindi rivolgersi alle seguenti biglietterie Atac:
linea A del metrò:
Anagnina, Battistini, Cornelia, Lepanto, Ottaviano, Spagna e Termini
linea B del metrò:
Laurentina, Eur Fermi e Ponte Mammolo

 
Di RomaNBike (del 08/10/2009 @ 10:22:18, in Inaugurazioni, linkato 129490 volte)

A partire da domani, 09 ottobre 2009, il servizio sperimentale di “Bike Sharing”, già attivo con 19 cicloposteggi nel centro storico e 3 cicloposteggi a Ostia , verrà esteso anche al III Municipio.
Per utilizzare il servizio nel III Municipio , è necessario iscriversi presso le Biglietterie ATAC di Termini, Lepanto e Spagna, dove, con l’ l’importo di euro 10.00 (comprensivo della prima ricarica di euro 5.00), è possibile acquistare la tessera elettronica.

La smartcard consentirà di utilizzare una delle 22 biciclette (16 tradizionali e 6 a pedalata assistita) disponibili presso i quattro nuovi cicloposteggi, con complessive 32 colonnine di cui 12 destinate alle biciclette elettriche a pedalata assistita. Le ciclostazioni dove sarà possibile prelevare le bici sono quelle di:

Verano - Piazzale del Verano
Bologna - Piazza Bologna
Torlonia - Via Nomentana/Via A.Torlonia
Moro - Piazzale Aldo Moro

Il costo del servizio, disponibile 24 ore su 24, è di 0.50 € per ogni mezz’ora di utilizzo.
Per informazioni è disponibile con orario h 24 il numero unico di ATAC 06/57003.
Al momento dell’iscrizione all’utente oltre alla smartcard saranno forniti un lucchetto per assicurare la bici e una password personale con la quale lo stesso potrà, collegandosi al sito www.atac-bikesharing.it, monitorare lo stato del suo credito residuo e controllare in tempo reale la disponibilità di biciclette nelle diverse ciclostazioni.

Nota: Precisiamo ai lettori che l'inaugurazione annunciata nel III Municipio per il 20 settembre era stata annullata per Lutto nazionale per i militari morti a Kabul.

 
Di RomaNBike (del 25/09/2009 @ 17:16:58, in news evento, linkato 12457 volte)

Presentata ieri a Roma la Campagna Nastro Rosa,dedicata alla prevenzione del tumore al seno, organizzata da LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) ed Estée Lauder Companies, società leader nella profumeria di prestigio, da anni in lotta contro questa grave patologia neoplastica.

La manifestazione, partita da piazza Colonna di fronte al Palazzo della Presidenza del Consiglio e in prossimità della Camera dei Deputati, ha dato vita ad una " biciclettata della soliedarietà ". Grazie infatti ad Atac-bikesharing, al sostegno dell'Assessorato all'Ambiente del Comune di Roma,i rappresentanti del mondo politico e istituzionale hanno percorso in sella alle due ruote verdi, segno del bike sharing a Roma, un percorso simbolico fino a Piazza di Pietra, sede della conferenza stampa.

Molte le iniziative che arricchiscono il programma quali i monumenti illuminati di rosa in Italia e in tutto il mondo, il lancio del mini portale www.nastrorosa.it con indicazioni per la campagna e sulla prevenzione del tumore alla mammella, i nastri rosa e le guide pocket alla prevenzione distribuite gratuitamente in tutte La Rinascente e Coin d'Italia nel reparto Estée Lauder, borse di studio e tanti prodotti di bellezza a sostegno della LILT.

a cura dell'Ufficio Comunicazione e Relazioni Esterne di Atac SpA

 
Di RomaNBike (del 05/08/2009 @ 16:37:38, in Inaugurazione, linkato 26063 volte)
A partire dal 4 agosto 2009 il servizio sperimentale di “Bike Sharing”, già attivo con 19 cicloposteggi nel centro storico, è stato esteso anche al XIII Municipio.

Per utilizzare il servizio ad Ostia, è necessario iscriversi presso le Delegazioni ACI convenzionate o presso le Biglietterie ATAC di Termini, Lepanto e Spagna, dove, con l’ l’importo di euro 10.00 (comprensivo della prima ricarica di euro 5.00), è possibile acquistare la tessera elettronica.
La smartcard consentirà di utilizzare una delle 20 biciclette (14 tradizionali e 6 a pedalata assistita) disponibili presso tre nuovi cicloposteggi, con complessive 36 colonnine di cui 9 destinate alle biciclette elettriche. Le ciclostazioni dove sarà possibile prelevare le bici sono quelle di:

PORTO – Lungomare Duca degli Abruzzi
STAZIONE VECCHIA – Piazza della stazione vecchia
VENEZIA – Lungomare Amerigo Vespucci

Il costo del servizio, disponibile 24 ore su 24, è di 0.50 € per ogni mezz’ora di utilizzo. Per informazioni è disponibile con orario h 24 il numero unico di ATAC 06/57003.

Al momento dell’iscrizione all’utente oltre alla smartcard saranno forniti un lucchetto per assicurare la bici e una password personale con la quale lo stesso potrà, collegandosi al sito www.atac-bikesharing.it, monitorare lo stato del suo credito residuo e controllare in tempo reale la disponibilità di biciclette nelle diverse ciclostazioni.

Le Delegazioni ACI convenzionate sono:

Delegazione 160 Via di Santa Monica 10/12 – tel. 065623360
Delegazione 318 Via A. Piola Caselli, 38/40 – tel. 065666601
Delegazione 235 - v. Macchia Saponara 80/A – tel. 065215875

con il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30-12.30 e dalle 16,00 -19,00.
 
1 giu - Tariffe, orari, modalità e anche il colore delle biciclette: il servizio del Bike sharing romano si rinnova con partenza da oggi.

Conclusa la fase di sperimentazione del servizio a cura della società Cemusa, Atac, che ha ricevuto l’incarico della gestione dal Comune di Roma, ha provveduto a ridisegnare il servizio di bike sharing.

L’utilizzo massimo del servizio sarà di 24 ore e la bicicletta prelevata presso una delle 271 colonnine, potrà essere riconsegnata, come già avviene e come prevedono tutti i servizi di bike-sharing, presso qualsiasi altra postazione. Il costo per l’utilizzo sarà di 50 centesimi ogni mezz’ora, una tariffa fissa per ogni frazione di 30 minuti.
Viene abolita anche la cauzione di 30 Euro: da oggi, basterà acquistare, al costo di 5 euro,  una card ricaricabile - nelle biglietterie Atac presenti nelle tre stazioni della metro A di Termini, Spagna e Lepanto - e fare una prima ricarica di importo minimo pari a 5 euro. Le successive ricariche saranno a scelta dei “bikers”.  
Sono previste penali in caso di furto, di superamento del tempo massimo di utilizzo (24h) e in caso di abbandono della bicicletta fuori dalle postazioni destinate e senza aver avvertito il numero unico 0657003.

Da oggi, il servizio di bike-sharing sarà attivo 24 ore su 24. Le biciclette, una “flotta” di 200 veicoli di colore verde, si potranno prelevare presso le 19 postazioni dislocate nel centro storico:
• via del Corso
• piazza Madonna di Loreto
• piazza del Parlamento
• piazza Colonna
• piazza di Spagna
• largo delle Stimmate
• piazza delle Cinque Lune
• via di Santa Caterina da Siena
• piazza del Biscione
• piazza San Silvestro
• piazza Sforza Cesarini
• via della Panetteria
• piazza Sant’Andrea della Valle
• vicolo della Campana,
• largo Arenula,
• piazza dell’Oratorio
• via di Santa Maria in Via,
• piazza dell’Oro,
• via dei Pontefici.

A breve dopo il Primo Municipio, il servizio sarà esteso nel Municipio III, con 4 stazioni di prelievo e nel Municipio XIII, dove sono previste 3 postazioni.